Microsoft torna alla carica con Bing It On e mette in palio ricchi premi

Vi abbiamo già parlato di Bing It On, la sfida alla cieca creata da Microsoft con lo scopo di far capire agli utenti che forse il suo motore di ricerca è meglio di Google. Oggi torniamo sull'argomento perchè Microsoft ha deciso di dare nuovo vigore alla sfida a suon di ricerche mettendo in palio dei ricchi premi per cinque fortunati che avranno preso parte al test.

Cinque i premi: quattro utenti estratti a sorte vinceranno un "box delle meraviglie di Microsoft" del valore di 3.330 dollari contenente un PC Windows 8 o un table, una Xbox 360 con tanto di Kinect, un Windows Phone 8 e molto altro. Un quinto utente, invece, si porterà a casa la possibilità di effettuare un viaggio in una qualunque località degli Stati Uniti del valore complessivo di 15 mila dollari che comprende volo, pernottamento in albergo e una somma da spendere durante il soggiorno.

Il concorso è aperto ai soli cittadini residenti negli Stati Uniti - in Italia possiamo accedere alla sfida, giusto per smanettare un po' e mettere a confronto i due motori di ricerca, soltanto utilizzando un proxy - ma valeva la pena di parlarne se non altro per sottolineare ancora una volta quanto a Microsoft siano convinti delle potenzialità di Bing e quanto siano intenzionati a contrastare quel colosso di Google.

A prendere la decisione definitiva saranno proprio gli utenti, chiamati ad effettuare cinque diverse ricerche e scegliere, alla cieca, quale tra i due motori di ricerca ha fornito i risultati migliore. Secondo Microsoft l’utente vota per Bing 2 volte su 3, ma l'ultima volta eravate stati proprio voi lettori, con le vostre prove, a smentire l'azienda di Redmond.

Di certo con quest'ultima mossa di Microsoft il sito sarà preso d'assalto e ci sarà un'invasione di sconti Google vs. Bing. Chissà quale motore di ricerca sceglieranno i cinque vincitori!

Via | Bing Blog

  • shares
  • Mail