Creatorverse, il nuovo progetto degli sviluppatori di Second Life

Creatorverse è più di un gioco, è proprio un "giocattolo" - mentre un videogame ha delle regole molto costrittive, Creatorverse è una sandbox per la fisica. È possibile disegnare forme di ogni genere e materiale, oggetti virtuali che poi possiamo influenzare introducendo forze come gravità, forza, attrito e così via.

Con alcuni semplici ingredienti, manipolando tutto tramite un’interfaccia touch, si possono ruotare, ingrandire e ovviamente disegnare gli oggetti del nostro piccolo mondo. Creare leve, trampolini elastici, campi magnetici sarà facilissimo.

Per darvi un esempio concreto: creando dei cerchietti ed aggiungendo al di sopra di essi un telaio abbozzato e delle “sospensioni” elastiche (formate da semplici segmenti di linea retta), è possibile creare un’automobilina pronta a correre lungo un percorso in discesa.

Certo l’assoluta libertà potrebbe rendere perplessi di fronte al numero di possibili esiti delle nostre imprese creative.

I suggerimenti sono comunque parecchi. È possibile fare opere d’arte interattive, mettere in pratica i concetti della fisica oppure creare dei giochi basati su di essa. Sono sicuro che come strumento per imparare sia ottimo, ma chiunque con un po’ di cervello ed intraprendenza può trarne ispirazione e divertirsi.

La “grafica”, se così la possiamo definire, è semplice ma fluida su un apparecchio mobile decente. Creatorverse è pensato per i tablet, dove può esprimere tutta la sua bellezza grazie al touchscreen. Inutile dire che con mouse e tastiera non sarebbe proprio la stessa cosa. Linden Lab, gli sviluppatori del famoso ma semi-dimenticato SecondLife, sono le menti alle spalle di questa sandbox creativa.

Creatorverse è disponibile per Android, Amazon Kindle e iOS. Il costo di €3,90 è tutto sommato piuttosto contenuto.

Via | Creatorverse su Google Play | Android Central

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: