Twitter aggiungerà i filtri alle foto per combattere Instagram

Twitter ha dichiarato apertamente guerra a Instagram, cercando di invadere direttamente il territorio in cui il social network delle piccole foto filtrate è re. Nel futuro prossimo, infatti, comparirà una funzione per elaborare e poi condividere le foto sull’app mobile di Twitter.

La mossa è ingegneria sociale allo stato puro. A quanto pare Twitter sta direttamente cercando di coinvolgere nella nuova feature alcuni account prestigiosi, tenuti da celebrità ed opinion maker di rilievo. Se il piano riesce, i VIT (very important tweeter!) smetteranno di usare il consueto meccanismo di scattare la foto su Instagram per poi condividere il risultato su Twitter.

Se queste personalità, capaci di condizionare migliaia di follower, usassero direttamente le nuove funzioni di Twitter senza mai uscire dall’app ufficiale si dovrebbe verificare un effetto domino di popolarità. Il tutto andrebbe a danno di Instagram, che peraltro è una recente acquisizione dell’arci-rivale Facebook.

Twitter sta diventando sempre più aggressivo nell’ultimo periodo. Il social network ha ben compreso due fattori importanti per una strategia a lungo termine: il primo è quello di essere capace di sostenersi perfettamente sulle proprie gambe senza l’aiuto di terze parti (ed un’API che estromette Facebook, Tumblr LnkedIn e Instagram è stata una dichiarazione d’intenti cristallina).

Il secondo fattore è la necessità di colonizzare direttamente il mondo mobile con la propria app, marginalizzando i client di terze parti che un tempo erano la colonna vertebrale dell’ecosistema twitteriano. La funzione per filtrare le foto è certamente un’ulteriore motivazione per spingere gli utenti ad abbandonare le vecchie app e giurare fedeltà al client made in Twitter.

Via | Zap2It

  • shares
  • Mail