Instagram: i profili degli utenti sbarcano sul web

Instagram web galleria

La promessa è stata mantenuta. Instagram, la popolare applicazione per condividere le fotografie con Android e iOS acquisita da Facebook qualche mese fa, ha iniziato il rollout della pubblicazione dei profili degli utenti sul web. Da oggi, quindi, Instagram smette di essere legata al mondo dei dispositivi mobili e sbarca sui browser, con una mossa che non potrà che accrescere il bacino di utenti dell'app e, per riflesso, di Facebook.

I nuovi profili, non è affatto una sorpresa, hanno più di un punto in comune con la grafica di Facebook, a cominciare dalla copertina - che in questo caso si aggiorna automaticamente con una selezione di foto prese dal profilo ed è interattiva - per finire con una sorta di timeline che elenca le foto in ordine cronologico. Basta un click su un'immagine per ingrandirla e visualizzare commenti ed apprezzamenti.

Per vedere il proprio profilo o quello di un amico è sufficiente visitare l'indirizzo instagram.com/[nomeutente] e navigare tra le immagini o interagire con esse. Se avete impostato le vostre immagini come pubbliche, esse potranno essere viste da tutti, anche dalle persone che non sono iscritte ad Instagram. Se invece avete impostato delle limitazioni al vostro profilo, le immagini saranno visibili soltanto agli utenti che avete autorizzato.

Instagram web galleria
Instagram web galleria
Instagram web galleria

Per ora non potrete far altro che visualizzare le immagini, commentarle o scoprire nuovi utenti: l'upload delle fotografie via web, come spiegato nelle FAQ diffuse per l'occasione, non è nei piano di Instagram. Il servizio, almeno per il momento, resterà focalizzato sui dispositivi mobili, ma non è mai detta l'ultima parola.

Se non siete ancora raggiunti dal profilo web, ma volete comunque cominciare a familiarizzare con la nuova interfaccia, ecco qualche esempio: @palomaparrot, @cucinadigitale, @nike e @mycookingdiary. Che ve ne pare?

Via | Instagram

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: