Google Music e Google Match arriveranno in Italia il 13 novembre

Google Music, il servizio musicale di BigG, è finalmente pronto a sbarcare in Europa, a quasi dodici mesi esatti dal suo lancio sul mercato statunitense. Il prossimo 13 novembre il servizio presentato da Google come "un modo nuovo, innovativo e personalizzato per scoprire, acquistare, condividere e gustarsi la musica digitale arriverà in Italia, Regno Unito, Francia, Germania e Spagna con un catalogo di oltre 10 milioni di brani in continua espansione e contenuti in esclusiva.

Il servizio verrà lanciato insieme ad una novità - per Google, s'intende - che, almeno per i primi giorni, sarà esclusiva per questi cinque Paesi europei: Google Match, simile in tutto e per tutto ai servizi già offerti dalla concorrenza come iTunes Match di Apple e Cloud Player di Amazon. Google Music scansionerà la libreria dell'utente alla ricerca dei brani che sono disponibili anche nello store Google Play e lì renderà immediatamente disponibili per lo streaming e il download da tutti i dispositivi associati a quell'account, senza bisogno di fare alcun upload (necessario, invece, per i brani non riconosciuti dal sistema).

A differenza della concorrenza, però, Google offrirà il servizio gratuitamente. Gli utenti potranno sincronizzare la loro libreria ed archiviare online fino a 20 mila brani musicali senza metter mano al portafogli. Un bel vantaggio rispetto ad Apple ed Amazon: iTunes Match non prevede alcuna opzione gratuita, mentre quella offerta da Cloud Player di Amazon è limitata a 250 brani.

Al momento non si conoscono i particolari, prezzi e capacità, della versione a pagamento di Google Match, ma state certi che l'azienda di Mountain View non tarderà a rilasciare qualche comunicazione ufficiale al riguardo.

Via | The Verge

  • shares
  • Mail