Dati incoraggianti per la versione business di Windows Vista

Buoni i dati del primo mese di Vista BusinessDai dati che escono dalla ricerca di NPD Group, il rilascio per utenti business di Windows Vista sembra essere andato molto bene.

Rispetto al rilascio di Windows 2000 le vendite di licenze commerciali sono decisamente superiori nel primo mese e appena al di sotto di quelle che furono vendute nel novembre 2001 con Windows XP.
Rilevazioni considerate positive, anche se nei due casi precedenti non c'erano stati rilasci condizionati (Vista è disponibile ancora soo per gli utenti business): a quel tempo i costi di Windows 2000 erano superiori del 4% mentre sono sostanzialmente allineati con quelli di XP.

La ricerca si basa solo sulle licenze vendute dai partner e dai reseller di Microsoft e non su quelle vendute direttamente da Microsoft. In base a tutte queste considerazione NPD è ottimista, azzardando la previsione che entro un anno verranno aggiornate un numero doppio di macchine rispetto ad XP, superati gli obiettivi posti a suo tempo con l'ultima versione di Windows.

Rimane da vedere quanto affidabili siano questi dati, come qualcuno mormora, parlando di altre analisi condotte da NPD Group: ritengo comunque che previsioni tali sono giustificate solo dal fatto che molte aziende non avevano aggiornato i propri sistemi da Windows 2000 a XP e che questi dati non siamo comparabili.

Ultimo dato, dalle prenotazioni di acquisto, sembra che ci sia molto interesse per versione Ultimate, la più costosa.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: