Twitter: i TT di oggi 11 ottobre 2012. #facebookdown e Fidel Castro morto

22.49: oltre al down di Facebook, ecco un'altra parola chiave che si fa strada nei TT. E' Fidel Castro. Sul social network si diffonde di nuovo la notizia che il leader maximo sia morto.

22.30: #facebookdown è l'hashtag della sera: Facebook non funziona da più di un'ora.

Iniziamo subito con qualcosa di divertente, sempre che sopportiate di leggere informazioni sul clima politico attuale - E, cosa ancora più importante, siate ancora capaci di riderne. #AttaccaRenzi è un trend che deriva dai ripetuti attacchi all’outsider del PD, provenuti sia dall’interno che dall’esterno (D’Alema, #Marchionne sono gli ultimi). Possiamo definirlo come il nuovo #ColpadiPisapia?

Continuiamo con una catena di sfoghi personali: #nonvedolora. Voi di cosa siete entusiasti? Che cosa state pregustando in questo particolare momento? Di cosa siete stufi e nonvedetelora che finisca?

Seguono #Formigoni, #lombardia e #Lega. Formigoni dà l’ultimatum al carroccio, minacciando elezioni a catena anche in Veneto e Piemonte. I twitterer fanno riferimento anche a Saviano, che parlò della ‘ndrangheta annidata in Padania e fu oggetto di feroci attacchi.

Anche la Spagna è nell’occhio del ciclone, di Twitter ma in particolare delle agenzie di rating. Il declassamento da parte di Standard’s & Poor viene discusso sul social network

#iabforum segnala che l’happening su social media e networking continua in quel di Milano.

Anche la conferenza giornalistica #TwikiOdg conquista Twitter, un convegno che ha messo in luce come ormai la maggior parte delle persone vada a caccia di news online molto prima di ricorrere a carta stampata e telegiornali.

  • shares
  • Mail