Il SDK di Kinect for Windows è stato aggiornato a Windows 8 e Hyper-V

Logo di Kinect for WindowsKinect for Windows – la versione per i computer del controller orientato a Xbox 360 – ha ricevuto un aggiornamento del Software Development Kit (SDK) che permette d’interagire col dispositivo da Windows 8 e Hyper-V. Concepito per l’impiego associato ai videogiochi, Kinect è stato sfruttato in modi diversi: ad esempio, per la prova degli abiti da acquistare o per la diagnosi dell’autismo. La nuova versione del SDK introduce una serie di funzionalità che possono essere adattate a utilizzi ancora differenti e sempre più complessi.

Le novità del SDK sono riconducibili a tre categorie: aumento delle informazioni registrabili dai sensori, strumenti di sviluppo migliorati e supporto a diversi sistemi operativi o macchine virtuali. Nella prima categoria, i dati sui tre assi dell’accelerometro sono esposti alle Application Programming Interface (API) per determinare l’orientamento di Kinect for Windows. L’estensione della profondità di cattura per le immagini in movimento è aumentata a 4m e le impostazioni della fotocamera sono configurabili dalle applicazioni.

Ancora, la trasmissione a infrarossi è accessibile alle API per impiegare il device in condizioni di scarsa luminosità e più sensori possono essere utilizzati contemporaneamente. Quanto alla seconda categoria, Kinect Studio è stato aggiornato per supportare tutte le nuove feature: il tracciamento scheletrico può essere recuperato da multipli sensori con la medesima applicazione. Riguardo alla terza, infine, il SDK di Kinect for Windows è compatibile con Windows 8, Hyper-V, VMware e Parallels per operare dalle macchine virtuali.

Via | Microsoft

  • shares
  • Mail