Wikipedia prova una nuova registrazione per incrementare gli iscritti

Screenshot di Wikipedia — Account Creation Mockup

Steven Walling di Wikimedia ha annunciato la sperimentazione d’una nuova pagina per registrarsi a Wikipedia: il test è effettuato in questi giorni sulla versione inglese, ma l’interfaccia è disponibile soltanto per il 50% del tempo d’attività dei server. Il nuovo layout è più “pulito” e riduce le informazioni riportate a tre sintetici paragrafi. I moduli permettono la convalida dei dati inseriti per evitare l’invio di password non combacianti o nomi-utente già registrati. Se il feedback sarà positivo, il mockup sarà permanente.

Una simile modifica non sarebbe tanto importante se non fosse per il motivo che ha spinto gli sviluppatori di Wikipedia a trovare nuove soluzioni: dopo il successo del 2007, infatti, «l’enciclopedia libera» ha accusato un crollo delle nuove registrazioni — che sono passate da una media d’oltre 400 a meno di 200 ogni ora fra tutte le versioni internazionali. La dimensione di Wikipedia ha superato i cinquecento milioni di iscritti e Wikimedia vorrebbe arrivare a ottenerne un miliardo, la cifra raggiunta da Facebook, entro il 2015.

Per modificare i contenuti di Wikipedia non è necessaria l’iscrizione, nonostante le linee-guida dei contributori e il meccanismo di revisione siano piuttosto complessi. Il portale non contiene pubblicità e la registrazione è gratuita quanto la consultazione: Wikimedia è una fondazione no profit e il progetto si mantiene grazie alle donazioni. Degli utenti, meno di centomila sono contributori attivi: perché è così importante aumentare le registrazioni? Più che gli iscritti, a Wikipedia interessano le contribuzioni al glossario.

Via | Wikimedia

  • shares
  • Mail