Adobe distribuisce la nuova gamma di prodotti per sviluppare in HTML5

Logo di AdobeEdge è il marchio di Adobe che identifica una nuova gamma di prodotti per realizzare soluzioni in HTML5, CSS e JavaScript. Creato nell’agosto del 2011 come un programma per generare animazioni, Edge è stato esteso a ulteriori ambiti dello sviluppo — grazie all’inserimento di strumenti acquisiti da Adobe nei mesi scorsi: un esempio, che approfondirò in seguito, è PhoneGap. L’applicazione originaria ora è Edge Animate, che idealmente ripropone in HTML5 le stesse funzionalità previste da Flash e costituisce il prodotto principale.

Edge Reflow, non ancora disponibile, sarà uno strumento orientato al responsive design in CSS3: non è un equivalente di Muse, l’applicazione per avvicinare i designer alla creazione di siti web, ma ne riproporrà alcune caratteristiche. Edge Code, invece, è un semplice editor del codice sorgente sviluppato a partire da Brackets — un prodotto rilasciato come open source per Windows e Mac OS X sulla falsariga di DreamWeaver. Edge Inspect permette d’ottenere le anteprime dei progetti realizzati con la suite a differenti risoluzioni.

Edge Web Fonts, che completa la gamma, è un servizio d’erogazione di caratteri per il web che sostituisce Adobe Web Fonts – la soluzione equivalente, disponibile già dall’estate del 2010 – e potrebbe provocare la chiusura di Typekit: acquistato da Adobe nell’ottobre del 2011, è comunque elencato a sé nella lista dei programmi di Edge. PhoneGap Build, utilizzabile nella variante open source con Apache Cordova, è l'ultimo della suite e offre la possibilità di creare applicazioni web per i sistemi operativi dei dispositivi mobili.

Via | Adobe

  • shares
  • Mail