Grazie all'IPv6 ogni Vista Pc potrà avere un proprio dominio

Una delle caratteristiche presenti nel nuovo Windows Vista sarà la possibilità di poter contattare il proprio pc tramite un dominio esclusivo.

Tutto questo avverrà grazie, innanzitutto, all'utilizzo del IPv6, il protocollo di rete che permetterà di eliminare l'attuale limite imposto dagli indirizzi attuali (per capirci quelli del tipo xxx.xxx.xxx.xxx) e donare ogni macchina di un proprio indirizzo; Windows Vista avrà un proprio DNS interno chiamato "Windows Internet Computer Name", sviluppo del Peer Name Resolution Protocol (PNRP) di Windows XP.
Il PNRP esegue la risoluzione del nome in peer-to-peer, e i nuovi Vista compiranno questa operazione anche per altri computer con sistema operativo Vista.

Il servizio WICN andrà attivato ma c'è da ricordarsi che il problema del passaggio a IPv6 sarà in buona parte a carico dei routers presenti nelle case.
[via APC magazine]

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: