Web Index: il "misuratore d'influenza" di Internet di Tim Berners-Lee

Web Index: il "misuratore d'influenza" di Internet, da Tim Berners-Lee

La World Wide Web Foundation è un'organizzazione no-profit fondata dal padre del Web Tim Berners-Lee, a questo scopo:

"Raggiungere un mondo in cui tutte le persone possano usare il Web per comunicare, comunicare e innovare liberamente, costruendo ponti attraverso le divisioni che minacciano il nostro futuro condiviso."

Fatta la piccola premessa, il Web Index è stato lanciato proprio dalla World Wide Web Foundation, come strumento online per misurare l'influenza di Internet nelle varie nazioni della Terra attraverso gli aspetti economici, politici e sociali del suo possibile impatto nella vita di un Paese. Oltre a tale analisi, il sito tiene anche traccia della qualità delle infrastrutture di rete, combinando il tutto in un indicatore unico in grado di valutare lo "stato del Web".

La mappa globale interattiva mostra i punteggi assegnati alle nazioni: al primo posto con 100 c'è attualmente la Svezia seguita dagli Stati Uniti, mentre l'Italia è con 56,4 al posto numero 23, dietro a gran parte del resto delle nazioni europee. Un ulteriore segno, se ce ne fosse ancora bisogno, che dalle nostre parti per quanto riguarda Internet c'è ancora tanto da fare.

Via | Theverge.com

  • shares
  • Mail