Comincia il tiro al bersaglio su Internet Explorer 7

Non sono passate neanche ventiquattro ore dal lancio della nuova versione di Internet Explorer che è iniziata subito la caccia alle sue vulnerabilità.

Il primo allarme lo mette a segno Secunia che ha individuato una vulnerabilità nel modo in cui IE7 gestisce le redirezioni delle URL di tipo "mhtml": non si tratta certamente di un problema critico ma fa sorridere il fatto che siamo già alla caccia del prossimo bug.

E' stato anche approntato un test per verificare la presenza della vulnerabilità nel proprio sistema.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: