Microsoft ha ridisegnato il proprio logo per il rilascio di Windows 8

Dopo Windows e Office, Microsoft ha ridisegnato il logo della società utilizzando lo stesso stile di Modern UI — il design che non può più essere definito Metro. L’annuncio è arrivato nel tardo pomeriggio di ieri, a venticinque anni dall’ultimo rinnovamento: se gli analisti sono scettici sul successo del sistema operativo, Microsoft non indugia a promuovere il rilascio di Windows 8 con ogni mezzo. Dal punto di vista del marketing la scelta non poteva essere più adeguata. Apple ha già dimostrato quanto l’immagine sia importante.

Dalle parole dell’annuncio, per Microsoft «il marchio è molto più che loghi o nomi dei prodotti»: sia l’immagine, sia il carattere devono riprendere lo stile che caratterizza le soluzioni proposte dalla società. È un concetto imprescindibile per qualunque campagna pubblicitaria che Microsoft, a distanza di anni rispetto al principale concorrente, ha recepito. La competizione con Apple ha costretto la società a una maggiore “apertura” sugli aggiornamenti previsti e a una cura più minuziosa dei dettagli più un “taglio” dei prezzi.

Dalle 17:00 ca. di ieri, il logo è presente all’indirizzo microsoft.com – uno dei dieci siti web più visitati al mondo – e sarà adottato da tutti i prodotti e servizi della società. A quanto pare, lo stile di Modern UI sarà esteso al marchio di Xbox: il video ne mostra giusto una versione monocromatica, dalla quale sono state rimosse le ombreggiature e la tridimensionalità. Volendo essere pignoli, il restyling del logo di Microsoft è abbastanza banale… perché il simbolo è appena una versione bidimensionale di quello precedente.

Via | Microsoft

  • shares
  • Mail