Maxiretata mondiale contro il P2P. 26 denunciati sono italiani.

8.000 persone denunciate e 17 nazioni coinvolte.
Questi i numeri dell'ultima maxiretata contro lo scambio di files illegali.

Sono state prese di mira le reti di BitTorrent, eDonkey, Gnutella, DirectConnect, Limewire, WinMX e SoulSeek.
Fra i vari paesi colpiti (Francia, Brasile, Polonia, Danimarca, Germania e Irlanda, tanto per fare qualche nome) compare appunto l'Italia con 26 persone (di cui 7 sono gestori di server openap e 19 sono utenti di DirectConnect).

Ecco i comunicati ufficiali della fimi e della ifpi.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: