Eudora diventerà Open Source

Eudora passa all'open source in collaborazione con Mozilla FoundationLa Qualcomm ha comunicato oggi la decisione di trasformare Eudora, il suo storico client di posta, in un software opensource.

Sarà la collaborazione con la Mozilla Foundation a tenere in vita il glorioso Eudora che, parole del vicepresidente Dorner, potrà usifruire del codice multipiattaforma di Thunderbird e del suo motore grafico, rendendo molto più agevole il lavoro dei propri sviluppatori.

Da tempo Eudora non aveva più aggiornamenti costanti e soprattutto in grado di mantenere la propria schiera di utilizzatori fedeli, diversamente da quanto sono riusciti a fare quelli di Opera: le ultime versioni commerciali saranno la 7.1 per Windows e la 6.2.4 per Mac OSX.

La lotta contro le nuove webmail, sempre più simili a client software è stata forse l'ultima battaglia persa per un software che ormai non era in grado di produrre utili.

Questa notizia mi ha colpito, in quanto per anni ho utilizzato Eudora, fino all'avvento delle moderne webmail: riuscirà il progetto Penelope a stimolare gli sviluppatori o il treno è già passato per i client software?

[via ArsTechnica]

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: