Marissa Mayer ha avviato il rinnovamento di Yahoo! partendo da Flickr

Icona di Flickr by Yahoo!Marissa Mayer, la futura mamma che è stata nominata Chief Executive Officer (CEO) di Yahoo! dopo le dimissioni di Carol Bartz e due sostituzioni ad interim, inizia a lavorare al rinnovamento dei servizi della società. Abbandonato Delicious, la dipartita degli sviluppatori di Flickr aveva aumentato le indiscrezioni sulla potenziale dismissione del portale: il secondo più popolare al mondo nella condivisione delle fotografie — superato giusto da Facebook. La Mayer ha accolto le richieste degli utenti, focalizzandosi sul prodotto.

Flickr ha iniziato il 2012 con una serie di rimozioni dei servizi esistenti. Quella di Picnik – che è stato sostituito da Aviary – non è dipesa da Yahoo!, ma da Google che ha optato per la cancellazione del prodotto. Già prima dell’arrivo della Mayer la società aveva lanciato dei segnali positivi per il futuro della piattaforma e il nuovo CEO ha intenzione di proseguire in questa direzione. Tuttora non è emersa una strategia precisa, però il progetto sarebbe orientato soprattutto ai dispositivi mobili e ad iPhone in particolare.

La fotocamera dello smartphone di Apple è diventata rapidamente la più utilizzata, per la condivisione di fotografie su Flickr. Eppure, l’applicazione per iOS ha ricevuto appena due stelle e mezza su cinque nella valutazione degli utenti: l’ultima versione, la 1.4.4, non funziona a dovere e gli utenti preferiscono caricare gli scatti con altre soluzioni. Il nuovo Flickr della Mayer dovrebbe essere maggiormente duttile alla navigazione dai dispositivi mobili e proporre delle applicazioni molto più accattivanti per Android e iOS.

Via | Digital Trends

  • shares
  • Mail