eBay elimina la magia: da settembre niente più incantesimi e pozioni

Logo di eBayBrutte notizie per i presunti stregoni che in questi anni hanno fatto fortuna, se così si può dire, grazie ad eBay. Il popolare sito di aste ha appena annunciato una serie di cambiamenti nel regolamento che entreranno in vigore in autunno e tra questi c'è anche l'eliminazione di categorie relative al paranormale e all'occulto e il ban di alcuni prodotti ad esse collegate.

Categorie come "lettura dei tarocchi", "incantesimi" e "pozioni" spariranno nel giro di qualche settimana, mentre i prodotti che racchiudevano finiranno nella lista degli oggetti proibiti insieme al malocchio, alle maledizioni e a tutti gli altri "servizi magici". Niente più pozioni per far manifestare un genio o incantesimi segreti di Dracula e nemmeno filtri per la fertilità. Il motivo, facilmente intuibile, è presto detto: le transazioni di queste categorie finiscono spesso in dispute difficili da risolvere tra venditori e acquirenti.

Tutti le aspiranti streghe e i futuri Harry Potter avranno tempo fino al 30 agosto per vendere i loro prodotti. Dal giorno successivo tutte le aste di questo tipo ancora attive verranno automaticamente chiuse da eBay

Via | The Mary Sue

  • shares
  • Mail