BzaarCamp a Milano, la prima unconf italiana

BzaarCamp'06 a Milano
A Milano nella sede di Apogeo si è svolto in Italia il primo BzaarCamp, una non-conferenza organizzata da blogger per blogger, e dove i partecipanti hanno potuto proporre una propria relazione, scombinando la classica struttura unidirezionale tra relatori e pubblico.

Condividere conoscenze e interagire per confrontarsi sugli argomenti è quindi la base per questa "unconf" che ha visto o vedrà altri appuntamenti in diverse parti d'Europa in questo periodo: in fondo basta un luogo dove incontrarsi e connettività wireless, indispensabile per non andare in astinenza da blogging.
Il resto, come scritto sul wiki, è lasciato ai partecipanti che organizzano collettivamente lo svolgersi dell'evento.

Tutto è cominciato al solito in America, con il primo Barcamp, in reazione al FooCamp organizzato da O'Reilly, conferenze riservate ad invito: da quello ne sono stati organizzati tanti altri in diverse città d'America e ora anche in Europa.
In Italia l'idea è partita da Riccardo Cambiassi, meglio conosciuto come "Bru", ed è divenuto realtà grazie ai tanti che in questi mesi avevano già discusso della possibilità di organizzare questa cosa sul wiki di NetArtMagazine.

Blogger a BzaarCamp06Io, impossibilitato a raggiungere Milano, ho seguito l'evento grazie alla rete.
Innanzitutto grazie a Marlenek di dBlog c'è stato uno streaming audio/video con Stickam: nella chat integrata partecipavano sia blogger presenti, sia altri che seguivano da casa.

Poi su Flickr con le foto messe online dai presenti e con tag bzaarcamp06. E' mancato forse qualche blogger che seguisse in diretta l'evento, postando con frequenza cosa succedeva, ma è normale che chi si trovava lì aveva più interesse a seguire le varie relazioni o a chiacchierare con i presenti: leggeremo sui loro blog le loro impressioni.
Basterà cercare con Technorati, o guardare la lista dei presenti sul wiki.

Chissà se a margine di questo evento non sia nata qualche collaborazione che porterà all'ideazione di qualche nuovo servizio online tutto italiano.
Infine aspettiamo di vedere se il wiki dell'evento riporterà poi appunti del materiale esposto dai relatori: sarebbe interessante se rimanesse una traccia di tutto questo, soprattutto per tutti quelli che non hanno potuto partecipare al BzaarCamp 06!

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: