Metro per Windows 8, ora è Modern UI: un problema creato da Microsoft

Logo di Windows 8Metro, il nome che abbiamo usato per mesi a identificare la nuova interfaccia grafica di Windows 8, si chiamerà Modern UI: qualche giorno fa abbiamo annunciato il cambio di denominazione pianificato da Microsoft, che inizialmente pensava di sostituire il termine col nome del sistema operativo stesso. A quanto pare, invece, la multinazionale ha optato per una soluzione di compromesso davvero poco convincente. L’aspetto più ridicolo della questione è che il problema l’ha creato Microsoft, intendendo assegnare un nome al progetto.

Metro o Modern UI che sia, agli utenti di Windows 8 non importerà granché. Il dibattito sul termine interessa giusto la stampa specializzata, che ha bisogno di un nome da citare per riferirsi all’interfaccia grafica. Quanti sanno che il window manager di Chrome OS è Ash e il desktop environment è Aura? Pochi, rispetto ai potenziali acquirenti dei Chromebook — tuttora al di sotto delle ambizioni di Google. Il discorso non è diverso per Microsoft e le eventuali difficoltà di vendita del sistema operativo non dipenderanno da Metro.

Eppure, è significativo il rapporto di proporzionalità diretta fra gli errori di marketing e la popolarità delle aziende. Apple è un punto di riferimento: a prescindere dalle prestazioni dei dispositivi, lo stile e l’attenzione all’immagine dei prodotti ha garantito alla società degli introiti eccezionali. Microsoft, al contrario, non ha saputo trovare un nome inedito per Surface 2.0 – il tablet ibrido con Windows 8 o Windows RT – ed è riuscita soltanto a “riesumare” un termine già utilizzato per un dispositivo col multi-touch.

Via | The Register

  • shares
  • Mail