Wikipedia down il 6 agosto: cavi tagliati nel datacenter

Wikipedia è giù

Lo scorso 6 agosto Wikipedia è andata giù gettando nel panico tutti coloro che usano l'enciclopedia libera sul web come fonte di conoscenza. Le sue varie versioni, insieme ad altri siti della piattaforma di Wikimedia Foundation, sono stati irraggiungibili per circa due ore, facendo pensare inizialmente anche a un attacco da parte di qualche malintenzionato, poi soppiantato dai problemi ai server che ospitano Wikipedia.

Solo oggi però ci arrivano quelli che sono i dettagli di tali problemi, individuati nella mancata connessione tra i datacenter di Ashburn e Tampa: la causa? Il taglio accidentale dei cavi di comunicazione, che ha così interrotto la presenza di Wikipedia online con le conseguenze che tutti quanti ormai conosciamo, inclusa l'esplosione di messaggi dedicati alla vicenda su Twitter.

L'inizio dei problemi è stato rilevato alle 15:15 italiane del 6 agosto, per terminare alle 17:35: il collegamento di backup disponibile per Wikipedia è stato ripristinato alle 20:30, ma si starebbe ancora tentando di fare luce sul perché il sistema ridondante non abbia dato gli effetti sperati portando tutto ad andare giù.

In questo stesso momento, i danni non sarebbero ancora stati completamente riparati: per casi futuri ricordiamo che è possibile aprire status.wikimedia.org per tenere d'occhio la salute dei servizi di Wikimedia.

Via | Theverge.com

  • shares
  • Mail