Emule ora offusca le trasmissioni...

emule 0.47b bypassa i filtri di libero Nuove buone per gli utilizzatori di eMule come software di P2P.

Dall'ultima versione è infatti possibile offuscare i pacchetti inviati per far si che i filtri attivi di alcuni service provider (come ad esempio Libero) vengano bypassati senza problemi.

Il "mulo" ormai alla versione 0.47b, nasce come fork del celebre "asino" client p2p con struttura server-client, si è evoluto sia come funzionalità che come protocolli utilizzati tanto che da qualche anno permette di sfruttare il protocollo Kademlia e di funzionare in modalità serverless.

Proprio a causa di questa evoluzione e del relativo successo eMule è finito, con il passare del tempo, nella lista nera di molti ISP che hanno iniziato a filtrarne il traffico (con sommo dispiacere degli utenti). La possibilità di offuscare e i pacchetti (anche se per ora non di tutti i protocolli supportati) e quindi di poter nascondere il traffico p2p ai filtri renderà di nuovo il software in questione una spina nel fianco per gli ISP e le telco.

Secondo voi come reagiranno?

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: