Azienda registra il marchio di Anonymous, il collettivo dichiara guerra

Certe volte i comportamenti degli esseri umani sono incomprensibili, come in questo caso. Un’azienda francese sta cercando di mettere il (™) sul logo e lo slogan di Anonymous per scopi prettamente commerciali. La rabbia degli affiliati al movimento è palpabile.

L’assurdità della situazione è totale. Ad Anonymous teoricamente non fa né caldo né freddo che il suo marchio sia registrato (lo userebbero comunque). Ad Early Flicker o E-Flicker, il marchio non può portare grosso successo commerciale, neppure come merchandising - Chi può essere così scemo da registrare la svastica, per fare un paragone? Ma soprattutto, chi comprerebbe la versione marchiata e registrata dei simboli di questo movimento? Sarebbe una contraddizione in termini per qualsiasi individuo disposto a girare con una maglietta del genere. Eppure per i protagonisti di questa storia si tratta di una vera e propria polveriera.

L’irritazione di Anonymous è reale, per una data definizione di reale. Parliamo di un collettivo, di un gruppo di affini, non di un’organizzazione. Molti dei più furbi coglieranno l’ironia ed ignoreranno questa barzelletta, altri invece se la sono già presa ed hanno dichiarato guerra, nella solita maniera degli hacktivisti [vedi video in cima all'articolo]. Le operazioni online di Early Flicker sono ora al centro del mirino.

C’è da vedere quale e quanto seguito avrà la crociata che sta già venendo mossa contro il team francese. Ai tempi di HBGary, la compagnia di sicurezza informatica che aveva vantato di essersi infiltrata in Anonymous, il ritorno di fiamma è stato tale che ha decretato le dimissioni del CEO e la vendita dell’azienda. Ma lì le cose erano serie, per quanto abbiano fatto una pessima figura quelli di HBGary erano dei professionisti del settore. E-Flicker non è una minaccia e non può vantare grosse difese: parliamo di una compagnia di design e di creazione di siti web.

Fossi in loro mi preparerai a subire qualche brutto contraccolpo. Cosa ancora peggiore, se fossi un loro cliente mi affretterei a tagliare tutti i ponti con la società.

Via | The Register

  • shares
  • Mail