Le foto di Webshots diventano 2.0: a breve anche i video

Webshots si rinnova in veste web2.0Webshots è da undici anni uno dei siti più importanti per cercare e mettere online le proprie fotografie.
Ora il servizio di Cnet, forte dei suoi numeri, ben 420 milioni di fotografie disponibili, si rinnova in veste Web 2.0, dopo che alla fine di maggio era stato lanciato All You Can Upload, servizio di hosting gratuito per immagini, un concorrente di Photobucket e Imageshack.

Gratuitamente sarà possibile caricare un massimo di 1000 foto, numero che aumenterà ogni mese di un centinaio di unità: la capacità sarà ad accumulo quindi raddoppierà in poco meno di un anno.
Nessun limite per quello che riguarda la dimensione delle foto fino a 2400 per 2400 punti.

Mi sembra invece poco conveniente la versione pro che per 2.95$ al mese permette di caricare 5000 più 500 foto al mese, poco comprensibile visto che gli altri servizi non pongono limiti.
Rimangono i suoi tanti aspetti caratteristici, dalle raccolte di fotografie a tema da scaricare alle foto giornaliere, alla stampa delle fotografie tramite Qoop.
Webshots, per chi non lo conoscesse, offre anche un software per gestire le proprie collezioni di foto: Webshots Desktop permette anche di gestire la rotazione dell'immagine di sfondo del nostro desktop, per trovare ogni mattina una immagine diversa.

In settembre dovrebbe essere lanciata anche una sezione per i video, il cui settore si sta decisamente affollando.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: