Adobe rinnova collaborazione con Opera

Adobe Creative Suite userà ancora il browser OperaAdobe ha rinnovato l'accordo con Opera per integrare il browser Opera nella Adobe Creative Suite (CS) 2, siglato inizialmente nell'aprile 2005.

Opera è utilizzato come motore di rendering e ambiente di publishing per Adobe GoLive CS 2, Adobe Photoshop CS 2, e altri componenti della Adobe Creative Suite 2.

La versione di Opera utilizzata permette di vedere come appare il contenuto di una pagina web su un piccolo schermo, usando la tecnologia SSR (Small-Screen Rendering), proprietaria di Opera, che riformatta le pagine web per visualizzarle sui piccoli schermi di dispositivi come palmari e cellulari, eliminando lanecessità di scrolling orizzontale.

Opera non solo ottiene dei guadagni per l'utilizzo del motore del proprio browser, ma beneficia anche del fatto che i siti creati con la Adobe Creative Suite sono standard e correttamente visibili su Opera.
La scorsa settimana Opera aveva annunciato che sta lavorando a degli strumenti per gli sviluppatori web da integrare nel browser, per migliorare la compatibilità cross-browser.

Grandi questi norvegesi!
[via Operawatch]

  • shares
  • Mail