Italia Tv e la scuola per hacker di Raoul Chiesa

Ho letto su I cavalieri del cyberspazio: intervista a Raoul Chiesa e la consiglio vivamente anche se un minimo di formattazione non avrebbe stonato. In chiusura, per chi vuole andare subito al sodo, si dice:

Infine, già che parliamo di awareness, sensibilizzazione e cultura, vorrei citare il progetto Hacker High School (HHS): e' un altro progetto ISECOM, grazie al quale gli insegnanti delle scuole superiori di tutto il mondo hanno a disposizione, gratuitamente, lezioni, dispense, esercizi ed un vero e proprio laboratorio di sicurezza on-line, per insegnare ai propri allievi il fascino della sicurezza delle informazioni, e restituire al termine hacker il suo significato originario, ovverosia una persona che ama le tecnologie ed ha a cuore la sicurezza di noi tutti. Le lezioni sono liberamente scaribili dal sito https://www.hackerhighschool.org/ ed, anche in Italia, diverse scuole (prima tra tutti l'Istituto Tecnico superiore ITIS Peano di Torino, che ha iniziato due anni fa) stanno seguendo il programma, in quanto innovativo e senza impatti sul loro (già scarso) budget a disposizione.
  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: