VMware Server 1.0: la virtualizzazione sui server ora è gratis

VMware server 1.0 - freeLe potenze raggiunte dai sistemi odierni permette oggi di pensare sempre di più alla virtualizzazione, cioè al far girare su una macchina non solo più sistemi operativi, ma anche diverse macchine virtuali ognuna con un diverso sistema operativo e che possono essere viste dalla rete come entità singole.

VMware ha da tempo rilasciato gratuitamente WMware Player che permette di far girare sul proprio pc macchine virtuali precostruite che possono permetterci ad esempio di lavorare su Windows quando serve mentre sul nostro pc è presente un sistema Linux o viceversa; oppure utilizzare una vecchia versione di Windows per far funzionare quel vecchio software, non compatibile con le nuove release prodotte da Microsoft.

Oggi VMware offre gratuitamente un prodotto che farà la felicità di molti operatori IT: la versione definitiva di WMware Server 1.0, è oggi scaricabile gratuitamente (necessaria la registrazione per ottenere un seriale gratuito).
VMware server - come funziona

La virtualizzazione in ambito server offre vantaggi enormi: innanzitutto una macchina virtuale è indipendente dall'harware e può girare su qualsiasi altro server x86, può essere salvata, conservata separatamente, rispristinata velocemente. Possono girare contemporaneamente sulla stesso server più macchine virtuali, in modo da offrire servizi diversi, che in caso di crash o necessario riavvio non influenzano il lavoro delle altre macchine virtuali.

La base del sistema può essere una installazione server sia Windows che Linux ma questo non influenzerà in alcun modo le macchine virtuali che sono completamente svincolate: esistono le cosiddette virtual appliances, macchine virtuali preconfezionate che sono state preparate ed ottimizzate per offrire un particolare servizio (mail, firewall, proxy, ecc.) che possiamo scaricare gratuitamente ed utilizzare senza problema.

Questa mossa di VMware si incrocia con quelle di Microsoft e di altri protagonisti della virtualizzazione dei sistemi come XEN che stanno rilasciando gratuitamente una buona parte dei loro strumenti: VMware Server si aggiunge al Player, Microsoft offre Virtual PC e Virtual Server, oltre a XEN e al nuovo Parallels, caldeggiato da Apple.

Intanto voci danno VMware al lavoro su una versione di VMware per OSX, mentre invece la maggior parte degli utenti Windows non vede l'ora di poter far girare OSX come macchina virtuale sul proprio pc. O sbaglio?

  • shares
  • Mail