Iniziare a programmare in Ruby on Rails

Rails live cd e VMware virtual applianceAvere un buon ambiente di lavoro è fondamentale per iniziare a programmare senza doversi preoccupare se abbiamo o meno tutti gli strumenti necessari.
Se Ruby on Rails vi attira ma non volete sporcare il vostro sistema con l'installazione di webserver, database, e altre applicazioni vi propongo alcune soluzioni.

La prima è Rails Live CD che permette di caricare da cd un ambiente già predisposto: si basa su una Mandriva con KDE come desktop,
Potete scaricarlo direttamente da questo link: Ruby, Rails, MySQL, Mongrel, Rake, RadRails, e altro ancora subito pronti senza dover compilare nulla.

Se preferite potete usare tramite il VMware Player, di cui vi abbiamo parlato più volte: Rails Appliance è basata su Ubuntu 5.10 ed è grande 387MB, perfetta per la vostra chiave USB.

Per chi invece vuole installare i componenti base sul proprio computer due soluzioni per PC e Mac.

Se avete mai utilizzato EasyPHP per provare in locale i vostri lavori in PHP (o piattaforme per blog e CMS), Istant Rails è in pratica la stessa cosa: una volta installato e avviato avrete a disposizione Ruby, Rails, Apache, e MySQL.

Per gli utenti Mac una buona soluzione per installare Rails è Locomotive, disponibile in Universal Binary.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: