Google prepara nuovi datacenter

nuovi datacenter per Google a The Dalles
Quello che vedete nella foto, le costruzioni bianche in alto e a sinistra, grandi ognuna quanto un campo da football sono due nuovi datacenter che Google sta preparando nel deserto dell'Oregon.

Subito sono partite le speculazioni su cosa ci sia dietro il "Project 2": c'è chi parla di un semplice ampliamento del GooglePlex, mentre altri ipotizzano che dentro quelle mura, decine di migliaia di computer e dischi rigidi, ci sarà molto di più.

Da Google bocche cucite ma le voci montano, da quelle più generiche a quelle "orwelliane": chi parla di un sistema che conterrà tutto lo scibile umano, giornali, libri, contenuti multimediali, "abbattendo le barriere e le frontiere e permettendo a tutti di accedere alla conoscenza" ha detto Urs Holzle, vicepresidente di Google.
Altri parlano invece di un supercomputer che permetterà di utilizzare questa enorme potenza di calcolo per accedere a servizi come quelli che già oggi fornisce Google ed altri ancora più performanti che renderanno non necessario accedere ad internet tramite un computer dotato di sistema operativo.
Di fronte a tali voci Eric Schmidt, capo esecutivo di Google, ha definito irrealizzabile una tale concentrazione di informazioni, se non in 300 anni di lavoro.

Per ora di certo c'è solo una mega struttura in costruzione che avrà bisogno di tanta elettricità e un gran bel condizionatore..

[via NewYorkTimes ed altri]

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: