KML, la via di Google al Geobrowser

Caricare file KML in Google MapsLa nuova release di Google Earth ha portato con sè un nuovo step nello sviluppo del formato KML, un XML per i dati georeferenziati.

La novità che, da quanto ho letto, è sfuggita un pò a tutti è che il nuovo formato sarà utilizzabile anche con Google Maps, creando delle sovrapposizioni di dati a livelli (layer).

Unica limitazione, i file KML devono risiedere online, in quanto questa operazione è possibile aggiungendo l'indirizzo del file KML a quello di Google Maps come in questo esempio del National Park: basta aggiungere all'indirizzo "https://maps.google.com/maps?q=" l'indirizzo del file KML.

[via Lifehacker]

  • shares
  • Mail