MacSaber

trasforma il macpro in una spada laser Come alcuni modelli di IBM anche i nuovi MacBook hanno un dispositivo inerziale che si accorge di spostamenti molto veloci e che, nel caso di cadute accidentali, mette "a riposo" le testine dei dischi rigidi evitando brutte sorprese.

Il dispositivo è ovviamente gestito tramite un chip al quale il sistema operativo si interfaccia nativamente, e proprio grazie a questa semplicità di interfacciamento è nato un progetto assolutamente inutile e geniale. MacSaber!

Una volta installato il software ogni volta che agiterete il vostro MacBook sentirete uno swoooosh degno del migliore dei Jedi...

via Tassoman

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: