Le discussioni degli utenti di WhatsApp a rischio d’intercettazione

WhatsAppWhatsApp Sniffer è un’applicazione – prontamente rimossa da tutti gli app store sui quali è apparsa – capace d’intercettare la maggioranza delle conversazioni degli utenti di WhatsApp. Quest’ultimo è uno dei più popolari servizi sostitutivi degli SMS con gli smartphone: esiste per Android, BlackBerry, iOS, Symbian e Windows Phone.

Se per installare WhatsApp Sniffer è richiesto un dispositivo con Android, le conversazioni tracciabili non dipendono dal sistema operativo. WhatsApp trasmette le informazioni in testo semplice e tutti gli utenti collegati in rete da hotspot pubblici sono esposti. Un problema non indifferente, considerando il superamento degli SMS.

A dispetto della grande diffusione, l’utilizzo di WhatsApp è sconsigliabile: intercettare le conversazioni in chiaro, all’insaputa degli utenti, è diventato troppo semplice. Finché il servizio – che gestisce un milione di utenti – non sarà migliorato è preferibile optare per sistemi di comunicazione che utilizzino la crittografia.

Via | The H Security

  • shares
  • Mail