Opera alla conquista dell'oriente

Opera apre una propria sede in CinaOpera, la società norvegese che produce il browser di cui esiste una versione quasi per ogni computer e dispositivo esistente, ha aperto un proprio ufficio a Beijing, Cina.

La scelta di aprire un ufficio sul suolo cinese deriva dal fatto che il mercato cinese è molto importante per Opera, considerati gli oltre 400 milioni di persone che hanno un cellulare in Cina e un centinaio di milioni di utenti internet.
Tutti numeri in continua crescita.

Assicurarsi una base sul suolo cinese e rinforzare le partnership con società locali sono gli obiettivi principali: Opera, che aveva aperto una propria sede in India il febbraio scorso, ha già messo piede in Giappone, Svezia, Stati Uniti e Corea.

[via OperaWatch]

  • shares
  • Mail