Il Nevada apre alle driverless car di Google su strade pubbliche

Chi nel nostro sondaggio di qualche tempo fa riteneva che le driverless car di Google non sarebbero arrivate a breve sul mercato, potrebbe sbagliarsi: le cosiddette "auto che si guidano da sole" stanno infatti facendo passi da gigante, come dimostrano anche alcuni test pubblicati online dalla società di Mountain View.

Progressi che devono aver convinto anche le autorità del Nevada, stato famoso soprattutto per la sua sbrilluccicante Las Vegas, dove Google ha ottenuto l'autorizzazione a testare le sue driverless car su strade pubbliche. Ovviamente ci saranno alcune regole da rispettare: i tre veicoli di test dovranno trasportare almeno due passeggeri, il primo per occuparsi del volante nei casi d'emergenza e il secondo per monitorare costantemente un computer collegato all'automobile e al suo percorso predefinito.

Le auto di test avranno inoltre targhe di colore rosso e, dettaglio che interesserà i geek, un simbolo di infinito per identificarle come prototipi di driverless car. A quanto pare, le targhe diventeranno poi di colore verde una volta pronte per il mercato, cosa che il capo del Department of Motor Vehicles del Nevada Bruce Breslow afferma di ritenere possibile nel giro di 3-5 anni.

Via | Engadget.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: