Dropbox: ora c'è anche l'upload automatico delle foto da Mac e PC


Dropbox dimostra di non essere rimasto traumatizzato dall’uscita di Google Drive e ci offre la seconda feature inaspettata della settimana: dopo i link diretti, l’upload automatico delle foto su PC e Mac ed una pagina Foto tutta nuova.

Tutti, nessuno escluso, odiano trasferire le proprie foto dalla macchina sulla quale sono state scattate. Ridurre il lavoro dell’utente e rendere disponibili le immagini online senza troppi click è un vero atto di gentilezza. L’unico problema, qui, è la taglia del vostro storage su Dropbox: le foto lo possono riempire a gran velocità, se non prestate la dovuta attenzione.

Una feature di upload automatico era già presente sul client per Android, quindi è stato piuttosto logico e semplice fare in modo che le foto conservate su qualsiasi SD o fotocamera venissero mandate subito al server non appena collegate al computer.

Assieme all’upload automatico fa la sua comparsa un folder nuovo per le immagini, che vengono automaticamente organizzate cronologicamente e suddivise per mese. Ci sono delle thumbnail e sono etichettate con la data, se lasciate indugiare il puntatore del mouse su di esse.

Via | Dropbox Blog | VentureBeat

  • shares
  • Mail