PlayMemories Online: in arrivo il servizio di photo sharing della Sony

sony-playmemories-online

Dopo Google, pronto a lanciare Google Drive nel corso della prossima settimana, anche Sony ha in programma di entrare quanto prima nel mondo dei cloud storage grazie a PlayMemories Online, l'ultimo prodotto della suite multimediale già disponibile per PC, PlayStation 3 e, dal gennaio scorso, inclusa anche in tutti i prodotti digital imaging di Sony.

Il lancio è previsto per il mese prossimo, il 25 maggio, in sei Paesi - Giappone, Stati Uniti, Canada, Germania, Francia ed Inghilterra - e con un spazio gratuito per ciascun utente di 5 GB - proprio come Google Drive, 3 GB in più di Dropbox. Sarà possibile, come avviene già anche con iCloud di Apple, scattare foto e video ed archiviarli automaticamente online, pronti per essere recuperati e visualizzati su un qualunque dispositivo Sony, e non solo, connesso ad internet.

A differenza di altri servizi simili, PlayMemories Online sembra avere una marcia in più: i vostri contenuti multimediali non saranno fruibili soltanto da PC e MAC, smartphone e tablet (saranno lanciate subito le applicazione per iOS e Android), ma anche dalle fotocamere e videocamere digitali Wi-Fi della Sony, dalle cornici digitali, dai televisori Bravia e persino dalla PlayStation 3 e dalle console portatili PSP e PS Vita.

Basterà questo per garantire un sicuro successo a PlayMemories Online? La risposta non dovrebbe tardare ad arrivare, nel frattempo vi rimandiamo al video di presentazione diffuso dalla Sony ormai un paio di mesi fa. Dopo il break.

Via | Engadget

  • shares
  • Mail