Adobe attiva gratuitamente le firme digitali di EchoSign in Reader X

Adobe Reader XReader X, la versione del lettore di PDF ottimizzata per la sicurezza con Windows e disponibile su Mac OS X, Android o iOS priva di sandboxing, ha acquisito la possibilità di firmare i documenti digitali con EchoSign. La nuova funzione rientra nel progetto di rendere ubiquo eSignatures: il servizio per la vidimazione dei documenti.

La possibilità d’inserire una firma autografa a PDF o altri formati risale al 2010, quando Adobe ha presentato le eSignatures ed EchoSign ha offerto la propria soluzione. Quest’ultima è stata acquisita da Adobe: i servizi sono in via d’unificazione. In precedenza era necessario Acrobat – un prodotto a pagamento – per la vidimazione.

Integrate in Reader X, le eSignatures di Adobe sono gratuite. EchoSign offre un numero limitato di firme autografe utilizzabili con gli account free: professionisti e imprese possono rimuovere il limite sottoscrivendo un abbonamento. Firmare i PDF è gratuito, però per generarli occorre comunque Acrobat (o un programma alternativo).

Via | Adobe

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: