Instagram: ecco come esportare le proprie foto e cancellare il profilo

RemoveInstagram

La notizia della settimana è senza dubbio l'acquisizione di Instagram da parte di Facebook. Una transazione da 1 miliardo di dollari che ha provocato un terremoto nella vastissima comunità di utilizzatori ed estimatori dell'ormai celebre applicazione, oltre 30 milioni di persone in tutto il Mondo. In tantissimi hanno storto il naso di fronte a questa notizia e anche se Mark Zuckerberg ha confermato l'intenzione di lasciare indipendente l'applicazione, l'eco di quanto accaduto con FriendFeed, Hot Potato e Gowalla sta spingendo tanti utenti ad abbandonare Instagram e rivolgersi altrove.

A meno che non vogliate perdere tutte le foto già condivise, prima di eliminare l'account di Instagram dovrete effettuare un backup. Per farlo ci viene in aiuto l'applicazione web Instaport, che in pochi passi vi permette di esportare tutte le immagini. Dovete inserire i dati di login di Instagram e scegliere Download .zip file. Di default verranno esportate tutte le foto da voi caricate, ma potete personalizzare il download scegliendo il menu Advanced Options. Basta un click su Start Export, qualche minuto d'attesa e il gioco è fatto.

A questo punto non resta che eliminare l'account, operazione che non potete fare direttamente dall'applicazione. Vi basta collegarvi a questo indirizzo, inserire username e password e confermare la cancellazione definitiva, ricordandovi di specificare il motivo della drastica decisione. In pochi istanti la vostra storia su Instagram sarà solo un ricordo.

Via | MacGasm

  • shares
  • Mail