Il Pentagono ha studiato una soluzione in crowdsourcing per la DARPA

DARPALa Defense Advanced Research Projects Agency (DARPA), ovvero l’agenzia per lo sviluppo di nuovi equipaggiamenti militari degli Stati Uniti, ha avviato un ambizioso progetto di crowdsouring sul web che dovrebbe aiutare a ridurre il ciclo di produzione degli armamenti: un processo che richiederebbe ca. 10~20 anni, ad appena 2~4 anni.

Il Pentagono ha commissionato la realizzazione d’una piattaforma open source per la gestione distribuita dei progetti di ricerca. La DARPA pubblicherà dei bandi di concorso per invitare professionisti e società a realizzare nuovi prototipi, che saranno valutati da General Electrics (GE) e Massachusetts Institute of Technology (MIT).

Il portale, vehicleforge.mil, sarà dedicato all’ideazione di veicoli corazzati o carri armati: utilizzerà wiki e forum di discussione per coinvolgere i collaboratori esterni alla DARPA. Inoltre, sarà distribuito il codice sorgente della tecnologia impiegata nella piattaforma perché possa essere applicato ad altri ambiti di ricerca.

Via | The New York Times

  • shares
  • Mail