Yahoo: previsti 2.000 nuovi licenziamenti

Yahoo: previsti 2.000 nuovi licenziamentiNonostante sia ancora ritenuta una delle principali web company in circolazione, la lotta di Yahoo contro altri giganti come Facebook e Google sembra sempre più a favori di queste ultime due società, sia dal punto di vista del traffico che da quello legale, dove proprio Facebook ha risposto per le rime a Yahoo.

I problemi di Yahoo starebbero per tradursi a quanto pare in una nuova serie di licenziamenti, per un totale di ben 2.000 posti di lavoro a rischio: secondo le voci, l'annuncio riguardante il taglio di personale dovrebbe avvenire proprio oggi, anche se Yahoo stessa ha rifiutato di commentare quando contattata dai vari blog che hanno riportato la notizia in America.

Che il momento della tanto vociferata acquisizione da parte di una tra Microsoft (più probabile) e Google si stia definitivamente avvicinando? Possibile, anche se riguardando quei 44,6 miliardi di dollari del 2008 qualche domanda sorge sicuramente spontanea.

Update: Yahoo ha confermato il taglio di 2.000 posizioni lavorative, pari a circa il 14% del totale degli impiegati (14.000). La mossa dovrebbe permettere all'azienda di risparmiare 375 milioni di dollari l'anno: staremo a vedere se basteranno a risollevare le sorti di Yahoo.

Via | Guardian.co.uk

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: