Web 2.0: i dati statistici dell'Internet italiano

Ieri sera ho partecipato all'anticipazione della semestrale ricerca sul web italiano di Web 2.0 research. E' stata presentata un'infografica (che vedete qui per intero) sui profili psicologici e le motivazioni di chi condivide online, con uno spaccato interessante per tipologia di contenuti e aree geografiche.

In Italia abbiamo 24 milioni di iscritti ai Social Network, ossia circa l'89% dell'utenza web settimanale in Italia. Gli iscritti ai Forum sono il 50% del pubblico, ossia 13.5 milioni: cifra interessante che mostra uno zoccolo duro di utenza vecchio stile - dovuta sia ad un uso complementare con quello di Facebook, sia probabilmente alla grande facilità di indicizzazione dei forum rispetto a walled garden come i social network. I blogger sono 4 milioni e 6.5 milioni di navigatori seguono un blog con continuità: un fenomeno che ormai si può dire non sia mai diventato di massa.

Qualche dato interessante in attesa della ricerca completa prevista per Marzo:

  • Calo vistoso dei siti di photo sharing classico: probabilmente dovuto sia alla crescita di Facebook sia di app come Instagram.
  • Il 15% del campione usa i Social Network come prima pagina da navigare la mattina, ma la cifra sale al 34% nei giovani fino a 25 anni.
  • Youtube è il secondo Social Network italiano, usato spesso dal 59% degli italiani che navigano. Il 37% sembra usarlo per cercare spot pubblicitari in video.
  • Twitter è conosciuto quasi da tutti, ma usato spesso solo dal 12% pari a circa 4 milioni di iscritti. Google + risulta usato dal 14% del campione.
  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: