Pair, un’applicazione per mantenere la propria relazione in mobilità

PairPair, un’applicazione gratuita per i possessori di iPhone, risponde con semplicità alla domanda che gli utenti dei social network si pongono di continuo. Qual è il giusto numero di “amici” da aggiungere? Solo uno, quando si parla di relazioni sentimentali. L’intento di Pair è proprio quello di condividere le esperienze col partner.

Messaggi, fotografie, filmati e “schizzi” da abbozzare col proprio lui o la propria lei — per un social network che resta all’interno della coppia. Pair è un modo di sentirsi più vicini, quand’è fisicamente impossibile. Nulla vieta d’utilizzare l’applicazione con persone diverse dal partner: magari, con un amico o un figlio lontano.

Una caratteristica interessante di Pair è il “bacio”. Grazie alle gestualità del multi-touch, quando le dita degli utenti sfiorano contemporaneamente lo schermo entrambi gli iPhone vibrano. Una soluzione molto geek per sublimare la distanza: al più presto, l’applicazione sarà disponibile pure su Android. L’idea è davvero simpatica.

Via | Technology Review

  • shares
  • Mail