Yahoo ha avvertito Facebook d’una possibile causa legale di brevetti

YahooYahoo ha sottoposto a Facebook una richiesta di pagamento relativa ad alcuni brevetti – tra i dieci e i venti – su delle tecnologie utilizzate dal social network. In caso contrario, la società si riserva il diritto d’intentare una causa legale: le “curiose” modalità adottate per inviare questo avvertimento non convincono del tutto.

Sembra, infatti, che i legali di Yahoo abbiano avvertito Facebook proprio mentre l’ufficio stampa avvisava The New York Times della disputa. Questa è la tesi del social network, impossibilitato a dare una risposta immediata agli organi d'informazione. La questione ha i toni d’una strategia di marketing, più che d’un problema legale.

Tuttavia, la possibilità che Facebook stia facendo uso di tecnologie sottoposte a brevetto è realistica. Il social network implementa numerose soluzioni, dal sistema delle inserzioni alla ricerca interna: alcune di esse potrebbero essere state sviluppate da Yahoo. È l’approccio mediatico a destare qualche sospetto sulle intenzioni.

Via | The New York Times

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: