Google+ in difficoltà: gli utenti ci passano solo 3 minuti al mese

TempoPermanenzaSN

Solo poche settimane fa Larry Page, CEO di Google, annunciava l'importante traguardo raggiunto da Google+: 90 milioni di utenti, più del doppio rispetto ai tre mesi precedenti. Tralasciando la polemica relativa alla definizione di utenti attivi, era impossibile non parlare di successo. Ma se si guarda al tempo medio di permanenza sul sito, Google+ non se la passa affatto bene.

E' quanto sostiene una ricerca condotta dalla comScore Inc. e riportata oggi dal Wall Street Journal, secondo la quale gli utenti di Google+ trascorrono in media pochi minuti al mese navigando tra le pagine del social network (5.1 minuti a novembre, 4.8 a dicembre e 3.3 a gennaio). Cifre irrisorie se paragonate al tempo di permanenza medio sugli altri social network.

A gennaio, ad esempio, ogni utente ha trascorso in media 405 minuti (poco meno di 7 ore) su Facebook, 89 su Tumblr e su Pinterest, 17 minuti su LinkedIn, 21 su Twitter e 8 su MySpace. Google+ è all'ultimo posto con appena 3.3 minuti di permanenza. Va detto che i dati raccolti dalla comScore Inc. non tengono conto del traffico generato dai dispositivi mobili e che Google ha già fatto sapere che quelle cifre sono "drammaticamente più basse" di quelle raccolte dall'azienda, senza però rilasciare alcuna informazione aggiuntiva.

Via | Wall Street Journal

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: