ThingLink, un innovativo sistema di tagging multimediale su Facebook

ThingLink Tabs, l’applicazione realizzata da ThingLink, permette d’integrare delle etichette sulle fotografie di Facebook, inserendo dei collegamenti a contenuti multimediali esterni al social network — ad esempio, via YouTube o SoundCloud. L’intenzione sarebbe quella d’ampliare rapidamente l’interattività delle pagine di Facebook.

Le fotografie “taggabili” devono essere caricate su Facebook da ThingLink perché l’applicazione non funziona con gli album esistenti. È un prodotto a pagamento: la versione gratuita permette soltanto dieci upload ed esclude l’inclusione d’una scheda personalizzata sulle pagine configurate. Gli altri piani prevedono $5 o $20 al mese.

In linea di massima, lo stesso risultato potrebbe essere raggiunto utilizzando gli strumenti a disposizione degli sviluppatori di Facebook. Il prezzo di ThingLink Tabs è piuttosto elevato, per un utilizzo individuale: il watermarking di ThingLink sulle immagini, però, non è particolarmente invasivo. Può essere utile per le aziende.

Via | Digital Trends

  • shares
  • Mail