LittleMonsters.com: il social network di Lady Gaga

lady gaga little monsters

Come tutti quelli della sua generazione, Lady Gaga è molto a suo agio con i social network, ed ha già dato prova di saperli usare a proprio vantaggio con maestria. A questo punto non risulta affatto strano che la giovane pop star abbia usato il nome ed in parte il proprio capitale per dare supporto ad un nuovo social software, LittleMonsters.com.

Il prodotto è stato creato da uno startup chiamato Backplane, di cui Lady Gaga è una finanziatrice. Per il momento è in beta chiusa (circa 15.000 inviti sono già stati diffusi), ed è attivo solo da quattro settimane. Una volta ottenuto il permesso di entrare ci si ritrova dinnanzi ad una community in cui i fan di Lady Gaga possono condividere e creare contenuti ispirati alla pop star. Si tratta certamente di un ambiente limitato e molto concentrato su un singolo obiettivo, ma come spesso capita, si tratta solo della tessera di un mosaico più grande e più ambizioso.

Backplane ha deciso di forgiare questa “piccola” community sfruttando il nome e l’entusiasmo dei fan, ma intende riproporre questo formato in ambito più generale, creando un software per formare community su più argomenti. Ad un primo sguardo, comunque, LittleMonsters non sembra estremamente diverso da Pinterest o anche Reddit. Poter sfruttare un gruppo affiatato come dei fan sarà comunque un’esperienza importante per il giovane startup, che nel 2012 intende crescere, aprire nuove comunità ed infine sviluppare una dashboard per collegarle.

Se dovessero fallire, dubito che a Lady Gaga importerebbe più di tanto. La sua presenza su Facebook, YouTube e Twitter è così massiccia che non ci sarebbe nulla di male ad eleggerla come regina del web.

Via | Mashable

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: