Su Spotify arriva il programma Sponsored Songs

Spotify ha deciso di lanciare il programma Sponsored Songs: ecco a cosa serve.

spotify

Spotify ha deciso di dare alle etichette musicali la possibilità di inserire le proprie canzoni nelle playlist degli utenti. Come? Testando un nuovo programma che si chiama Sponsored Songs che inserisce brani musicali delle etichette che aderiscono al progetto nella playlist che state ascoltando (e forse anche altrove). Per essere chiari: non è che si è per forza obbligati ad ascoltare quella canzone, si può anche scegliere di non ascoltare tali brani. Tuttavia se siete fra i tester non vi stupite se ad un certo punto nella playlist delle vostre canzoni preferite salta fuori senza preavviso un nuovo singolo.

Se il test avrà successo, ecco che è possibile che la funzione venga estesa a tutti gli utenti. Tecnicamente questa funzione dovrebbe interessare solamente gli utenti che utilizzano la piattaforma gratuitamente, non gli utenti Premium. Diciamo che è una vecchia tecnica, similare a quella dove le etichette pagavano i DJ per far ascoltare canzoni (radio payola) che altrimenti non sarebbero state trasmesse. Il che vuol dire un maggior guadagno per Spotify: vuoi che la tua canzone sia inserita nelle prime 40 delle playlist degli utenti? Allora devi pagare.

Via | Engadget

Foto | sorosh

  • shares
  • Mail