Netflix impone dei limiti sul numero dei download di contenuti

Ormai da qualche mese Netflix ha introdotto la possibilità di scaricare i contenuti presenti nel catalogo e visionarli in un secondo momento, in assenza di connessione internet, ma col lancio della funzionalità non era stato spiegato che il colosso dello streaming ha introdotto un limite al numero di download per un determinato contenuto in un lasso di tempo ridotto.

A notare il limite sono stati quelli di Android Police, ma è stato sufficiente fare qualche prova per confermare il tutto. A noi di Blogo, ad esempio, Netflix ha permesso di scaricare soltanto due volte il primo episodio della quinta stagione di Orange Is The New Black. Dopo due download perfettamente riusciti, il terzo tentativo è stato bloccato con un chiaro messaggio: “Hai raggiunto il limite di download annuale per questo contenuto”. Le FAQ di Netflix forniscono qualche dettaglio aggiuntivo:

Il codice di errore 10016-22006, accompagnato dal messaggio: “Questo video non potrà essere scaricato di nuovo” indica che hai superato il numero massimo di download consentiti per un determinato film o una serie TV. Alcune serie o film possono essere scaricati solo un certo numero di volte all'anno per ogni account. Se vedi il messaggio, potrai scaricare di nuovo il film o la serie TV a partire dalla data indicata nel messaggio di errore. Per guardare prima questi contenuti, dovrai collegarti a Internet e guardarli in streaming.

Se state programmando un viaggio o semplicemente volete gustarvi i contenuti di Netflix in assenza di connessione, ricordatevi quindi di questo limite e del fatto che alcuni download vengono cancellati automaticamente dopo 48 ore, rendendo quindi fondamentale la possibilità di scaricarli di nuovo se non si è avuto modo di vederli.

netflix-limite-download-04.jpeg

  • shares
  • Mail