Taylor Swift torna su Spotify e Pandora

A quasi tre anni di distanza dall’uscita dell’album 1989, Taylor Swift è pronta a riportare il proprio intero catalogo musicale su tutte le piattaforme di streaming, a cominciare da Spotify e Pandora.

La motivazione ufficiale, fornita dallo staff della popstar statunitense, è la celebrazione del successo ottenuto da 1989, riuscito a vendere oltre 10 milioni di copie in tutto il Mondo:

Taylor vuole ringraziare i propri fan riportare il proprio catalogo in tutti i servizi di streaming a partire dalla mezzanotte di venerdì.

Terminata ufficialmente la promozione dell’album ormai da mesi, la giovane popstar ha deciso di fare un passo indietro e fare pace, chissà se definitivamente o se fino al prossimo album, con servizi come Spotify, che permettono l’ascolto dei brani anche per gli utenti non paganti.

spotify

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail