Pinterest ottiene un ulteriore finanziamento di 150 milioni di dollari

Pinterest ha ottenuto dagli investitori un ulteriore finanziamento di 150 milioni di dollari.

dollari

Pinterest - Nuova iniezione di fondi in Pinterest: il social network ha ottenuto da poco altri 150 milioni di dollari da un gruppo di finanziatori. Il che vuol dire che questa infusione di cassa ha aumentato il valore della piattaforma da circa 11 miliardi di dollari a 12.3 miliardi di dollari. La mossa sembra confermare la teoria secondo la quale Pinterest stia cercando di ritardare una IPO (offerta al pubblico di titoli da parte di un'azienda che intende quotarsi in borsa) inevitabile in quanto sta cercando di strutturare meglio il suo business di annunci pubblicitari.

Pinterest vale ora 12.3 miliardi di dollari

Nonostante la sua struttura, Pinterest è piuttosto in ritardo per quanto riguarda la capacità di monetizzazione. Ha infatti cominciato a vendere annunci pubblicitari video solamente lo scorso autunno, mentre ha iniziato ad offrire la pubblicità a tutti nel 2014.

Questo ritmo così lento nel lancio dei prodotti pubblicitari ha provocato frustrazione in alcuni marketer i quali vorrebbero vedere la piattaforma diventare più versatile. Eppure gli analisti spesso considerano il motore di ricerca di Pinterest un papabile sfidante alla supremazia di Google (insieme con Amazon). Pinterest sta cercando di recuperare il tempo perduto, vedi per esempio i Promoted Pin e i video in autoplay nei risultati di ricerca.

Ma Pinterest ha ben altre ambizioni: vuole essere visto come il luogo della rete dove effettuare tutte le ricerche visive via web. Motivo che ha spinto di recente Pinterest a non voler più essere considerato solamente un social network.

Via | Mashable

Foto | 68751915@N05

  • shares
  • Mail